sabato 17 gennaio 2009

intagli di parole che trasformino un foglio ripiegato in estensione di pensiero

lunedì 12 gennaio 2009

RAFFAELLA FORMENTI
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

domenica 11 gennaio 2009

BIOGRAFIA e MOSTRE

-Raffaella Formenti, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano nel ‘89, vive, lavora e parte da Brescia.
Nel ’93 nasce la prima “Torre informatica”, con materiali da imballaggio, esposta nel ‘97 in “ TRASH: quando i rifiuti diventano arte” al MART di Trento. Lavora sulla comunicazione ridotta a rumore visivo assemblando immagini e parole dall’informazione pubblicitaria.
L’attitudine con cui lavora è legata al concetto di DERIVA. Navigare nella realtà come si fosse all’interno di un cervello elettronico con molle scattanti in libertà: costante nel suo lavoro è infatti il riferimento al web, da cui attinge le terminologie e ne fa parodie cartacee, ridisegnando con ironia l’aspetto più fragile e umano nelle sue invasive installazioni.                                                                       raffo.nita(at)tin.it

FORMAZIONE: Nel 1989 diploma di Accademia di Belle Arti a Brera, Milano.

PERIODI: Dal ’92 lavora utilizzando i colori offerti dalla vita del consumatore costante, portando in studio e in galleria materiali da imballaggio e depliants pubblicitari ritrovati nei centri commerciali e nelle buche delle lettere del quartiere.

SOGGETTI: analisi ironica dell’affastellarsi della comunicazione ridotta a rumore visivo. I titoli dei pezzi fanno spesso riferimento al web , all’invasione pubblicitaria e all’informatica.

TECNICHE: assemblaggi tridimensionali, installazioni, concrezioni con strappi d’immagini e parole dall’informazione pubblicitaria del buon consumatore, foto, slides show d’immagini.
Utilizza scatole da imballaggio, contenitori di prodotti, depliants, pubblicazioni patinate, manifesti, colla termica, su supporti di recupero.


Archivio MOSTRE in immagini


 
Raffaella Formenti (Brescia,’55), concentra il proprio interesse sulla parola stampata e sull’affollamento d’immagini che diviene vicolo cieco della comunicazione. Frequenti e rapidi attraversamenti dell’Europa la stratificano di immagini in espansione emotiva, dal Metrò di Parigi al Museo d’Art Brut di Losanna.
Si diploma nell’89 all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano iniziando una costante presenza espositiva. Alcune sue opere (tra cui la “Torre Informatica” del ’92) fanno parte della collezione del Museo MART di Rovereto ed esposte in occasione di mostre sull”Archivio Nuova Scrittura, tra cui le recenti “La Parola nell’Arte” al MART di Rovereto e “ Libri Taglienti Esplosivi e Luminosi” al Museion di Bolzano.
Nel 2002 viene edita una pubblicazione sui primi dieci anni di ricerca (testi di C. Di Scalzo, G.Zanchetti, B.Tosatti,) in occasione di una serie di Personali dal titolo “Motore di ricerca” con cui invade diverse gallerie, (tra cui Piazza delle Erbe artgallery di Montecassiano, Fabio Paris artgallery di Brescia, la Galleria Peccolo di Livorno).
In occasione della mostra “030, Arte da Brescia”, curata da F. Paris e F. Tedeschi nel 2003, lavora a un progetto sui motori di ricerca del lavoro: “www.travagliare.com, transitivo, irregolare” proposto sottoforma di sito reale in rete e di sito virtuale, con reti rosse da cantiere, nello spazio espositivo.
Viene invitata ospite a “Ecomondo 2004 - Ecologia per uno sviluppo sostenibile” dall’Ente Fiera di Rimini, a rappresentare con il suo lavoro l’attenzione dell’Arte per queste problematiche.
Nel 2004 partecipa a “Segnali inquieti” alla Galleria Peccolo, “Disseminazioni “ a Palazzo Stella di Genova, ”Raccolti & Differenziati” alla Galleria Cilena, “Rifiuto Riusato ad arte”, a cura di Roberto Peccolo.
Viene invitata a partecipare a un workshop Italia - Austria dalla Galleria Pimmingstorfer di Peuerbach per la mostra “Signum universalis”, e a “Pleinair 2004” al Mathildenhohe Kunstlerkoloniemuseum di Darmstadt, in Germania. La rivista Tellus le dedica un capitolo in “Vite con ribellione” (a cura di C. Di Scalzo), a sottolinearne l’ atteggiamento border line anche rispetto al mercato dell’arte, atteggiamento sottolineato anche nell’articolo che la rivista romana di letteratura Avanguardia le dedica nel 2006.
Fa parte dal 2007 del gruppo europeo “Mirabel Compagnie”, 10 artisti di diversi linguaggi artistici per una comunicazione nelle differenze.
Nello stesso anno esce una pubblicazione con testo di V.Dehò è “Zig Zag tra Bus e Spam” (titolo di alcune sue personali e del video di L.Menaldino prodotto dalla Galleria Peccolo).
Il catalogo più recente esce nel 2015 in occasione della personale CHE N E S O alla Galleria Peccolo, con testi di Paolo Bolpagni, Lucio Pozzi, e un'ntervista a cura di Federico Sardella.


L’attitudine con cui lavora è legata al concetto di DERIVA: perdere controllo, riprendere controllo, lasciarsi condurre dalla casualità, tornare sulla rotta restando vigili alle suggestioni dell’ambiente. Navigare nella realtà come si fosse all’interno di un cervello elettronico con molle scattate in libertà: costante nel suo lavoro è infatti il riferimento al web, da cui attinge le terminologie e ne fa parodie cartacee, quasi a volerne ridisegnare con l’ironia l’aspetto più fragile e umano.

"Nel mio lavoro indago nei luoghi della comunicazione e delle parole con lo strappo e l’appropriazione di frammenti di ciò che vedo e tocco, ricostruendo concrezioni e improbabili marchingegni che diano un rivestimento tangibile, seppur immaginario, al mondo tecnologico con cui l’uomo ha aperto nuove e interessanti vie al comunicare". rf
“Volevo solo leggere e scrivere, e viaggiare nei luoghi delle parole, ma anche le mani hanno preteso il loro spazio d’azione, e intervengono con pensieri ingombranti ogni volta che entrano in rapporto con oggetti carichi di parole
.” rf


Archivio MOSTRE in immagini

Personali

 - 2016  
- Verona - Loggia Vecchia (8 - 17 ottobre) Note in DO lenti, a cura di G.Monzon 
- Brescia - MeccanicheCeruti (27 agosto - 10 settembre) Prova d'orchestra- preview

- 2015   
Livorno, Galleria Peccolo, Che  N E S O, (5dicembre 2015- 28 gennaio 2016), catalogo
Bad Langensalza - Dryburg Castle (11 giugno - 25 luglio) micro/MACRO 


 - 2013 
- Manerba del Garda - Museo Archeologico Naturalistico della Rocca - 
(19 Luglio - 29 settembre 2013) SEDIMENTicAZIONI, a cura di Albano Morandi e Ilaria Bignotti. Nell'ambito della rassegna Meccaniche della meraviglia, IX Edizione

- 2012 
- Verona - ISOLO 17 (ottobre x MAT/tam) Bit e BYTE bitte (a cura di L.Pozzi, A- Buttarelli)

- 2011 
- Catanzaro, Open Space (1 marzo-2 aprile) Alfabeto Plurale (con A.Morandi). a cura di Simona Caramia


2009 
- Egna (BZ) Kunstforum Unterland (18 aprile - 12 maggio 2009) Passa a QBXL, presentazione di E.Maurer

- 2008 

- Milano, Spazio Tadini (14 febbraio - 1 marzo 2008), E...paghi tra un anno, mappa con testo di C. Cerritelli

- 2007 

Desenzano (Brescia), Galleria Maurer Zilioli (8 settembre - 14 ottobre), DERIVA

- 2006 

- Villa Lagarina (Trento), Palazzo Libera (24 giugno - 23 luglio), Zig Zag tra Bus e Spam 
( a cura di A. Cossu, V. Dehò), catalogo
. Pavia , Il Portale (4 marzo - 8 aprile), Files temporanei ( a cura di C. Cerritelli)


- 2005 

- Sarezzo (Brescia), Villa Usignuolo (24 aprile - 15 maggio), Zig zag tra BUS e SPAM
- Livorno, Teatro dell Commedie (15 aprile - 11 maggio), Arteatro, con A.Luschi, 

a cura di C. Olivieri)
- Brescia, B.ART Bianchi Arte (19 marzo - 17 aprile), CONsuMATE

- 2004 

- Trento, Spazio 27 (3 -25 luglio), Rumori visivi (a cura di A. Cossu)
- Genova, Palazzo Stella (28 maggio - 18 giugno), Disseminazioni 

(a cura di M. Cristaldi, R. Peccolo), catalogo

- 2002 

- Livorno, Galleria Peccolo (21 settembre - 20 ottobre), Motore di ricerca
- Brescia, Fabio Paris Art Gallery (13 settembre - 14 ottobre), Rumori visivi
- Montecassiano (Macerata), Piazza delle Erbe artgallery (18 maggio -15 giugno), 

Rumori visivi
- Milano, Scoglio di Quarto (30 aprile - 21 maggio), Motore di ricerca

- Viterbo, Palazzo Chigi (24 marzo - 13 aprile), Motore di ricerca

- 2001 

- Firenze, Minimum - Ed.Morgana (15 novembre - 2 dicembre), 
Mosaico antisismico da asporto

- 2000 

- Brescia, Anteprima interni (18 ottobre - 30 dicembre), Mosaico antisismico da asporto

- 1999 

- Prato (Firenze), Sopratuttolibri (11 settembre -15 ottobre), Papiri libranti
- Karlsruhe (Germania), Galleria Rottloff (7 maggio - 11 giugno), Rumore Silenzio e Poesia (con A.Morandi e P.Patelli, a cura di R. Peccolo)
- Robbiate (Lecco), Spazio Spini (19 marzo -19 maggio), Kammer
- Viterbo, Palazzo Chigi (24 gennaio -15 febbraio), Carta - Pixel

- 1998 

- Bolzano, Galleria Spatia (27 giugno - 24 luglio), E-Versioni
- Milano, Spaziotemporaneo (maggio), Invasione

- 1997 

- Milano, Derbylius (marzo), Persa in parola
-  Brescia, Libra (febbraio), Persa in parola
-  Bergamo, Libreria ARS (14 gennaio -18 febbraio), Persa in parola


- 1996 Soncino (Cremona), Corte del Mulino (7-22 settembre), Innesto 

(a cura di M. Fabemoli)

- 1995 

- Verolanuova (Brescia), Palazzo Gambara (19 febbraio - 12 marzo), 
  Contemporanea 1+ 1con M. Fuga, (a cura di M. Corradini)
- Brescia, Selezioni Internazionali (28 ottobre -14 novembre), BIG BOX

- 1994 

- Viadana (Mantova), Cortealba (19 maggio - 20 giugno), IN-VITTO: Rosso e Dintorni

- 1993 

- Brescia, L’Aura Arte Contemporanea (marzo), sovra-posizioni d’istanti
-  Brescia, Studio Sintesi,(marzo) sovra-posizioni d’istanti

-  Fara D’Adda (Bergamo), Centro Cultura , Confronto 
   con G.Bonazzoli, (cura di G. Nuzzo)
-  Paks ( Ungheria), Paksi Keptar Museum (8-30 aprile), Carte 
   con L. Marazzi - G. Milanesi, (a cura di K. Halatz)

- 1992 

- Gardone VT (Brescia), Arca (aprile), in-dub-bio
-  Salò (Brescia), Salò du Parc (permanente), di-stanze

- 1991 

- Shangai (Cina), Huasan Gallery (8 agosto - 9 settembre), Fogli (a cura di Z. Rong)
- Salò (Brescia), Centro d’Arte Santelmo (16 giugno - 20 luglio), Incontro 

  (con Zey Rong)

- 1990 

- Bruxelles (Belgio), YU-I Gallery, Lotus Bleu (a cura di H. Chin)
- Brescia, Sala Cacciadenno (10-25 febbraio), Quaderno a Quadretti 

  (a cura di M. Corradini, testo di M. Panzera)

opere in collezioni 


MART, Rovereto (Trento)
Fondazione Pino Pascali, Polignano (Bari)

Collezione Longo, CaMusAC, Cassino
Museo FRAC, Baronissi (Salerno)
Galeria Jana Konianka, Trnava (Slovacchia)

Raccolta del Disegno, Salò (Brescia)
Stadtische kunsthalle, Mannheim (Germania)
Paksi Keptar Museum, Paks (Ungheria)
Museo Etnologico, Campagna (Salerno)



Collettive

- 2017
- Egna- Kunstforum Unterland   Selfportrait
- Divi Blasii Kirche, Muhlhausen (30 aprile, 31 maggio), Apokalypsen

- 2016  
-Milano, Palazzo Lombardia (1-29 dicembre), CREATIVE  ENERGY, 
a cura di Elena Di Raddo 
- Mantova, Casa del Mantegna (dicembre)  a cura di G.Iacometti e Isolo 17 Gallery
- Dryburg Castle (10 novembre, ) IMPULSE 
Verona, La prima notte di quiete, a cura di Christian Caliandro
- Suzzara, 17 settembre 2016, NoPlace. Space, un progetto di Umberto Cavenago
- Volkenroda, Kloster Volkenroda (24 settembre) IMPULSE- Verona, Isolo 17 Gallery (luglio- settembre), Il senso del costruire, a cura di Giovanni Iacometti
 - Trapani, Torre di Ligny (27 luglio, 10 agosto 2016) MagnetikZone
a cura di Amerigo De Agostini
- Fombio, Castello di Fombio, 12 marzo, NoPlace 2, un progetto di Umberto Cavenago
- 2015
- Lucca, Palazzo Guinigi (30 novembre - 15 gennaio 2016), DEATH stati di libero arbitrio, a cura di Ivo Lombardi, catalogo
- Catanzaro, Open Space (7 ottobre - 5 novembre), GENERAZIONE X, a cura di Caterina Arcuri
- Essen (Germania), Lungenzentrum, (23 luglio, 30 novembre) - Paradise, Lost... & Found,  a cura di Karola Teschler
- Cassino, CaMusAC,( 15 giugno, 15 novembre) Nuove opere della Collezione tra acquisizioni e proposte, a cura di Bruno Corà e  Tommaso Evangelista, catalogo


-2014  
- Polignano, Fondazione Pascali (5 dicembre - 25 gennaio 2015) OBJECT PERDU, 
a cura di R. Lacarbonara, catalogo
- FRAC Baronissi(15-30 novembre), ICONA  Donazione dell'OPEN SPACE
Treviglio, Biblioteca Civica (5-27 ottobre) A CHE GIOCO GIOCHIAMO?, a cura di Sara Fontana, catalogo
ArtVerona (9-13 ottobre), KING KONG - grandi opere, a cura di A.Bruciati 
- Recanati, Museo Civico, (3- 27 maggio) LINGUAGGIO, a cura di R. Rossini
- Roma, SALA 1,(13 febbraio-14 marzo 2014) PERIPEZIE, a cura di E.Termine

- 2013 
- Bangkok, Galleria Silpakorn University,(9-28 dicembre) MUOVERE MERAVIGLIA
-  Lecce, Galleria E-lite e Palazzo Vernazza (20 luglio - 20 agosto) ALIENS, a cura di Frattura Scomposta e Galleria E-lite
-  Gorgonzola, Palazzo Pirola (18 Maggio, 10 giugno) - ALIENS, a cura di Frattura  Scomposta
-  Catanzaro - Open space - Hic et nunc
-  IMAGE -... Liguria


- 2012 
- Rocca di Calascio (agosto) – Trasalimenti 2012 - A cura di G. Di Pietro, catalogo
- Helyszin (H), REOK (21 luglio, 22 settembre) MirCo – a cura di A.Nadas e G.Nagy
- Bologna, Terre Rare (19 maggio – 2 giugno) Art Discount, a cura di R. Biagi
- Saarijarvi (SF), Museo (16 febbraio, 9 aprile) Saluti dall’Italia, a cura di A. Ferretti
- Livorno, Galleria Peccolo,(21 gennaio,29 febbraio), FUORI CORRENTE, a cura di F.Sardella, testi in catalogo di A. Schwarz, F.Sardella

- 2011 
- Catanzaro, Open Space,(6 dic., 3 febbr. 2012), Attraversamenti /   Diramazioni
- Alessandria, Museo Borsalino,(marzo-maggio), 150°, Concetto di Unitàa cura di E.Rota
- Torino, PAV(30 maggio, 5 giugno) ecOpera
- Mantova, Archivio di Stato, (ottobre), in the box, a cura di A. Gandini
- Valeggio sul Mincio,(ottobre), Nel Frattempo/Meanwhile, a cura di L.Pozzi
- Milano, Galleria Fabbri.ca(settembre,ottobre), Women White, a cura di F.Sardella
- Eisenach, Kunst Pavillon( settembre, ottobre), Auszug aus dem Paradies
- Pieve di Teco, (luglio,agosto), Wonder Woman, a cura di E. Rota


- 2010

Milano, Uno Spazio Su Misura (27 novembre, 27 febbraio), Arts and Crafts 
(a cura di Marina Wolff)
- Piazza Armerina, Centro Arte Bannata (9 ottobre, 30 novembre), 

Unità di misura... Un battito di ciglia (a cura di A.Gandini)
Vado Ligure, Museo Civico Villa Groppallo (18-30 settembre), Io Ti Video


- 2009 

- Milano, Galleria Derbylius (dicembre-gennaio), Leggere, non leggere
(a cura di C. Roncato)
- Montichiari, XIX Premio Treccani (14 dicembre-14 gennaio) a cura di B. Tosatti

- 2008 
- Suzzara, Galleria del Premio Suzzara (21 settembre, 2 novembre), Nuove Sinestesie (a cura di B.Baldini, C.Cerritelli, Luigi Sansone), catalogo
- Steyrermühl (Austria), Papiermachermuseum, (luglio - ottobre) Dimension FRAGILE, catalogo
- Milano, Galleria Derbylius, (giugno, settembre) Leggere, non leggere (a cura di Carla Roncato)
- Carpi, Ex Cappellificio Lugli, (maggio) Stupefatti di spazio (a cura di Bianca Tosatti) catalogo
- Kleinsassen (Germania), Kunststation ( 13 gennaio - 23 marzo) 
Auszug aus dem Paradies,(a cura di P.Brandt) catalogo

- 2007 
- Rovereto, MART (8 novembre- 6 aprile 2008), La parola nell’arte,(a cura di M.Gazzotti, D.Ferrari, G.Zanchetti) catalogo
- Villa Faraldi (14 luglio - 15 agosto), Villa Faraldi Art 2007, (a cura di K. Cacciabue), catalogo
- Vöcklabruck ( Austria), Gartenschau07 (aprile-ottobre) Interventionen, (a cura di R. Schuster), catalogo
- Milano, Galleria Spaziotemporaneo al MIart (aprile) Alfabeti, (a cura di P.Serra), catalogo

- 2006
- Milano, Galleria Milano (5 dicembre - 10 febbraio) Tuttolibri, (a cura di Lea Vergine), catalogo
- Zelo Buon Persico (Lodi), Parco Paradiso (maggio), Esercizi di scultura ambientale,(a cura di C. Cerritelli)
- Isernia, Art pages, libri d’artista

- 2005 
- Cavalese (Trento), Centro Arte Contemporanea (dicembre-aprile), Verba manent (a cura di O. Berlanda, N. Boschiero, M. Gazzotti), catalogo
- Bolzano, Galleria Prisma (21 ottobre - 11 novembre), Transfer... , catalogo
- Roè (Brescia), U&A Area Imprinting (8-30 ottobre), RIfiuto RIusato ad arte (a cura di R. Peccolo), catalogo

- 2005
- Trento, Biblioteca Comunale (ottobre-dicembre), poi Bolzano, Museion (gennaio-marzo), Libri Taglienti Esplosivi e Luminosi (a cura di R.Antolini), catalogo
- Villa Carcina (Brescia), Villa Glisenti (luglio), Boxes, catalogo (a cura di P. Cattaneo)

- 2004 
- Milano, Galleria Cilena (14 settembre - 8 ottobre), Raccolti & Differenziati (a cura di R. -Peccolo), catalogo
- Darmstadt (Germania), Kunstlerkolonie Museum Mathildenhohe (settembre),
Pleinair 2004 (a cura di L.Palesh)
- Peuerbach (Austria), Galerie PIMMINGSTORFER, Signum Universalis, catalogo
- Torino, Foyer Morfé (giugno), Altri (a cura di Uovo Di Struzzo), catalogo
- Livorno, Galleria Peccolo (24 aprile - 30 maggio), SEGNALI INQUIETI, immagini e percorsi urbani europei dagli anni ’60 ad oggi (a cura di R. Peccolo, L. Saccà), catalogo

- 2003
- Salò (Brescia), Civica Raccolta del Disegno (25 ottobre - 6 gennaio), Nuove Acquisizioni1997-2003, catalogo
- Darmstadt (Germania), Kunstlerkolonie Museum Mathildenhohe (settembre),
Pleinair 2003 (a cura di L.Palesh)
- Biella, Palazzo Lamarmora (6 settembre - 5 ottobre), Arte e Ambiente, un’ecologia per la mente, catalogo
- Livorno, Galleria Peccolo (8 maggio - 8 giugno), Assonanze
- Milano, Centro B.Brecht (febbraio), Studi d’Artisti
- Vittorio Veneto (Treviso), Ex Ghetto Ebraico (17maggio -15 giugno), Vittorioarte
- (a cura di M. Da Re), catalogo
- Brescia, Palazzo Bonoris (3 maggio, 1 giugno), 030 arte da brescia 
(a cura di F. Paris, F. Tedeschi), catalogo

- 2002 
- Rovereto (Trento), MART, Le Stanze dell’Arte (a cura di G.Belli)
- Villa Carcina (Brescia), Villa Glisenti (7 settembre - 6 ottobre), Energie Naturali 
  (a cura di E. Di Raddo, F. Paris, F.Tedeschi), catalogo
- Cracovia (Polonia), Palac Sztuki (8-26 maggio), 20 Jahre Internationales Kunstlerpleinair (a cura di L.Palesh), catalogo
- Milano, D’ARS (24 settembre - 7 ottobre), poi Milano, Istituto Superiore Comunicazione (16 ottobre - 27 novembre), poi Roma, ISC (10 febbraio - 20 aprile), Comunicare SMS (a cura di G. Chiesa)
- Torino, Galleria S.Filippo (15 marzo - 13 aprile), poi Volterra (Siena), Palazzo Minucci Somaini (20 aprile - 9 maggio). Progetti Finalisti III Premio Scultura Regione Piemonte, (a cura di P.G.Castagnoli, C. Cerritelli), catalogo

- 2001
- Rovereto (Trento), MART (6 dicembre - 6 gennaio), Mostra dossier. Il deposito Paolo Della Grazia e l’ Archivio Nuova Scrittura (a cura di G. Belli, N. Boschiero), catalogo
- Volta Mantovana (Mantova), Palazzo Gonzaga ( giugno), L’artificio della riproduzione (a cura di G. Fogazzi)

- Milano, Scoglio di QuARTo (28 novembre - 21 dicembre), Pensieri d’Arte 2001 (a cura di G. Brembati), catalogo
- 2001 Brescia, Galleria Di qua del fiume tra gli autobus (24 novembre - 23 dicembre), Presepio
- Milano, Galleria Artestudio (13 settembre - 5 ottobre), Artwave 2001
- Spoleto, Palazzo Collicola (luglio - settembre),Copertine d’artista 1999-2001
- Monaco (P.di Monaco), Salle des Expositions (settembre), Le Bois les Bateaux et l’art (a cura di B. Tosatti), catalogo
- Rimini, Nightwave Fair (marzo), Artwave 2001, catalogo
- Livorno, Galleria Peccolo (10 febbraio - 15 marzo) Africa
- Montecassiano (Macerata), Piazza Delle Erbe Artgallery, Presenze (a cura di R. Rossini)

- 2000 
- Milano, Scoglio di QuARTo (novembre-dicembre), Pensieri d’Arte, catalogo
- Trnava (Slovacchia), Museo Koniarka d’Arte Contemporanea (16 aprile - 2 giugno), poi Pisa, Abbazia di San Zeno (19 marzo - 8 aprile), poi Chur (Svizzera), Galleria Fasciati (30 giugno - 28 luglio), Doppio Triangolo (a cura di M. Hajek), catalogo
- Milano, Quintocortile, Bianco e Nero (a cura di M. Pasqua)
- Darmstadt (Germania), Kunstlerkolonie Museum Mathildenhohe (settembre), Pleinair -  - (a cura di L.Palesh)2000 Lovere (Bergamo), Accademia Tadini (15 luglio - 5 settembre), Legno legato ad Arte (a cura di B. Tosatti), catalogo
- Milano, Quintocortile (aprile), poi Legnano (Milano), Urka Interventi d’arte (30 settembre - 15 ottobre), Paraventi (a cura di D. Airoldi)

- 1999
- Orzinuovi (Brescia), Castello San Giorgio (19 giugno - 11 luglio), poi Langhirano (Parma), Castello di Torrechiara, Ad ognuno la sua (a cura di R. Rossini), catalogo
- Merate (Lecco), Palazzo Prinetti (novembre), Colori di vita (a cura di Lega Tumori), catalogo

- 1998 
- Wels (Austria), Galleria Forum (1-25 luglio), Ober Tag (a cura di A. Pichler, F. Schwarzinger)
- Brescia, Salone Via Battaglie (8-20 settembre), Memorie gestuali (a cura di A. Barbera)
- 1998 Concesio (Brescia), Di là dal fiume tra gli alberi (settembre) Buon compleanno GAC(a cura di R. Bianchi, M. Corgnati), catalogo
- 1998 Boldeniga (Brescia, Torre (dicembre), Amici & Acciai, (a cura di Y. Argenterio Ghidini, F. Dagani), catalogo
- 1998 Verolanuova (Brescia), Palazzo Gambara (24 maggio - 14 giugno), Controcanto, catalogo
- 1998 Siena, Palazzo Pubblico (20 maggio -14 giugno), Escatologica (a cura di R. Peccolo, P. Serra), catalogo

- 1997
- Trento, Palazzo delle Albere (11 settembre - 11 gennaio), TRASH: quando i rifiuti diventano arte (a cura di L. Vergine), catalogo
- Brescia, Palazzo Broletto, Emeroteca (luglio) Amour violé (a cura di A. Barbera)
- Brescia, Palazzo Broletto, Emeroteca (novembre), Incontri (a cura di A. Biasiolo)

- 1996
- Milano, Spaziotemporaneo (13 dicembre - 20 gennaio), poi Roma, Centro Di Sarro (22 aprile - 10 maggio), poi Viadana (Mantova) (9 febbraio - 11 marzo ), Galleria Bedoli, poi Livorno, Galleria Peccolo (11 ottobre - 5 novembre), Escatologica (a cura di R. Peccolo, P.Serra), catalogo
- Arcole (Verona), Les Halles (15-30 settembre), Rêves (a cura di G. Scarato)
- Brescia, Salone Via Battaglie (giugno), Diurnanotte (a cura di A. Barbera)

- 1995 
- Salò (Brescia), Centro Santelmo (19 febbraio - 30 marzo), Rosso di Cadmio (a cura di C. Nastuzzo)
- Brescia, L’Aura Arte Contemporanea (24 marzo - 8 aprile), Di-segno erotico
- Milano, Galleria San Fedele, poi Orzinuovi (Brescia), Castello San Giorgio (gennaio), poi Perugia, Rocca Paolina, Oltre la grande soglia, libro-catalogo

- 1994 
- Brescia, Galleria AAB (21 maggio - 9 giugno), La linea dell’emozione (a cura di F. Lorenzi), catalogo
- Salò (Brescia), Civica Raccolta del Disegno, Acquisizioni ’92 -’94, catalogo
- Lauda Konigshafen (Germania), Kunsthaus, Kunstsammlungenwerke aus Paksi Keptar (a cura di K. Halatz)
- Brescia, Salone Via Battaglie, Relazioni d’Incanto (a cura di A. Barbera)

- Chiavari (Genova), Galleria Randazzo (5-27 novembre), Forme senza Forma (a cura di R. Peccolo)

- 1993 
- Campagna (Salerno), Museo Etnografico (agosto), La Chiena
- Brescia, L’Aura Arte Contemporanea, Corollario
- Brescia, Chiesa del Carmine (3 agosto - 4 settembre), Identita’

- 1992 
- Treviglio (Bergamo), Museo Civico (6 - 18 giugno), Carte ad Arte
- Monza (Milano) Museo Civico, Stari Most, catalogo- 

- 1991 
- Pavia, AR.VI.MA (giugno), Presenze Giovani

- 1990 
- Taipei (Taiwan), Fine Arts Museum, IV Biennale d’Incisione
- Milano, Centro B.Brecht (giugno), Giovani Presenze
- Brescia, Galleria Sincron, Europa ’90

- 1989 
- Brescia, Galleria Sincron, Carta & Cartone
- Brescia, Galleria AAB, Incontro sul Disegno
- Milano, Via Orti, Oloarte


Installazioni in Fiere d'arte
2014- ArtVerona - KING KONG, a cura di Andrea Bruciati
2014- Bruxelles - CLOUD FRAG - Stand ISOLO 17 a cura di G.Monzon

INNESCHI ESTEMPORANEI
2015 - 31 gennaio, ISOLO 17, Verona
2015 - 25 gennaio, Museo Pascali, Polignano (Bari)
2014 - 04 aprile, Salauno, Roma
2014 - 02 aprile, Galleria Peccolo, Livorno 


Partecipazioni
(performances non presenti in elenco)


2008 - XIX Premio Treccani, Menzione Speciale, Montichiari
2008 - Riva Trophy, Premio Giuria - Montecarlo, Monaco
2006 - International Symposio - Vöcklabruck (Austria)
2006 - Simposio di Scultura RIFIUTINARTE - Prignano, Modena
2006 - International workshop PLEINAIR, Csongrad (Ungheria)
2004 - International workshop PLEINAIR, Darmstadt (Germania)
2004 - International workshop SIGNUM UNIVERSALIS, Peuerbach (Austria)
2003 - International workshop PLEINAIR, Mirabel - Francia
2001 - finalista Premio Internazionale Scultura Mastroianni, Torino
2000 - finalista Premio Internazionale Scultura III Millennio Terra Moretti
1999 - International workshop PLEINAIR, Darmstadt (Germania)
1998 - International Workshop OBERTAG, Wels (Austria)
1995 - Workshop in Exilles, Exilles (Torino)
1992 - International Workshop, Università per Stranieri, Perugia

Edizioni Libri d’Artista

SFOGLIABILI ON LINE

EEEE BOOK - Biblioteca Alexandrina - 2012


intervento in BAU OTTO - NOVE - DIECI  

LETTERE DAL BORDO DI UN MONITOR - Collana Memorie d'artista - 2009

Ed.Peccolo, Livorno 2009

E... PAGHI TRA UN ANNO - Ed. Libriunici - Brescia 2007

MINIMUM n. 31 - con racconto di A. Cassarino - Ed. Morgana, Firenze 2001

IN ATTESA - con ori di L.Mariani - Ed.Pulcinoelefante,Osnago 2000

RACCOLTAPPUNTI - Ed. Libriunici, Brescia 1999 


SCOLLATURE - Ed. Morgana , Firenze 1999

PIEGA PAROLE A STRAPPO - Ed. Pulcinoelefante, Osnago 1999

TEMPERATURA - Ed. Pulcinoelefante,Osnago 1997

INGANNO - Ed.Pulcinoelefante, Osnago 1997

CARTA E COLLA - Ed. Libriunici, Brescia 1997

ATIROTOMB - Ed. Peccolo, Livorno 1994


L’informazione, spesso commerciale, viene corrosa dall’ironia dell’artista che ne reinterpreta forma e materiale cartaceo svelandone velleità, deperibilità e illusione.


Raffaella Formenti, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano nel ‘89, vive, lavora e parte da Brescia. Nel ’93 nasce la prima “Torre informatica”, con materiali da imballaggio, esposta nel ‘97 in “ TRASH: quando i rifiuti diventano arte” al MART di Trento. Lavora sulla comunicazione ridotta a rumore visivo assemblando immagini e parole dall’informazione pubblicitaria.
L’attitudine con cui lavora è legata al concetto di DERIVA. Navigare nella realtà come si fosse all’interno di un cervello elettronico con molle scattanti in libertà: costante nel suo lavoro è infatti il riferimento al web, da cui attinge le terminologie e ne fa parodie cartacee, ridisegnando con ironia l’aspetto più fragile e umano nelle sue invasive installazioni.